A differenza della mortadella tradizionale, la mortadella Favola non è insaccata in un budello ma nella cotenna che viene selezionata con molta attenzione, pulita e tagliata per creare una sagoma che in seguito verrà cucita con ago e filo e cotta lentamente nei forni in pietra. La cotenna essendo una pelle permette al ripieno di respirare e fa sì che durante la cottura l’impasto si ammorbidisca risultando più armonioso, più profumato, delicato e soprattutto digeribile.
Condividi su: